Come scegliere il pavimento, forme e modelli

Se avete scelto delle piastrelle per il vostro prossimo pavimento, ne apprezzerete di certo la versatilità, infatti ci sono molteplici aspetti da considerare. Uno di questi è la forma. Abbiamo stilato un elenco delle forme più comuni con l’aiuto di uno specialista in interior design padova.

Quadrate
Le piastrelle quadrate sono le più comuni, ma via via stanno diventando sempre più difficile da reperire. I pavimenti con piastrelle quadrate sono classici senza età, sono disponibili in una serie di colori. Se siete alla ricerca di una bella mattonella, semplice ed economica alora questa sarà la vostra scelta!

Rettangolari
Le piastrelle rettangolari stanno diventando sempre più comuni, ancora di più di quelle quadrate. Le piastrelle rettangolari offrono un look classico e senza tempo. Inoltre sono disponibili in una vasta gamma di colori, dimensioni e materiali. La scelta di piastrelle rettangolari è ottima se vogliamo qualcosa di semplice ma un po’ diverso dal solito!

Circolari
Poche persone si immaginano un cerchio quando pensano alle mattonelle. Pavimenti in piastrelle circolari offrono un minor numero di opzioni rispetto alle piastrelle quadrate e rettangolari, ma ci offrono delle soluzioni particolari. Queste sono disponibili in vari formati e di varie dimensioni. Le differenti dimensioni possono creare una sorta di effetto “ghiaia” naturale, sono soprattutto adatti ai bagni ampi e spaziosi.

Striscia
Negli ultimi anni queste mattonelle a listello sono diventate di uso comune nelle cucine. La gente le ama perché sono eleganti e moderne. Sono disponibili in una vasta gamma di colori, che rendono più luminoso il vostro ambiente. La posa, di solito, avviene sfalsando le singole mattonelle, in modo da avere un effetto piacevole alla vista.

Altre forme
Possiamo trovare anche delle piastrelle con forme insolite. Sono senz’altro molto decorative e di solito riproducono dei disegni.  Rendono i vostri ambienti originali e moderni.